aspetta
lente ingrandimento
Guida interattiva agli adempimenti societari
Risultato ricerca per: CESSIONE (TRASFERIMENTI) DI AZIENDA

Adempimenti tecnici di ripristino

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Cessione (trasferimento) di azienda

SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - cooperative) - SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - CONSORZI - SMS - STP - STA - GEIE - IMPRESE INDIVIDUALI

Modificazioni atto costitutivo

SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO - SOCIETA' IN ACCOMANDITA SEMPLICE

Modificazioni normative e regolamentari di sede secondaria

SOCIETA' ESTERE

Modificazioni statutarie e regolamentari

IMPRESE SOCIALI RELIGIOSE

Socio - unico

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

SOCIETA' PER AZIONI

Trasferimenti di sede legale

AZIENDE SPECIALI DI ENTI LOCALI ANCHE CONSORTILI

CONSORZI CON ATTIVITA' ESTERNA

CONSORZI DI ENTI LOCALI

ENTI PUBBLICI

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - SOCIETA' CONSORTILI A RESPONSABILITA' LIMITATA

SOCIETA' PER AZIONI - SOCIETA' CONSORTILI PER AZIONI

Trasferimenti di sede legale da extra ue

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - [srls] - cooperative) - CONSORZIO

Trasferimenti di sede legale da intra ue

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - [srls] - cooperative) - CONSORZIO

Trasferimenti di sede legale in extra ue

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - [srls] - cooperative) - CONSORZIO

Trasferimenti di sede legale in intra ue

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - [srls] - cooperative) - CONSORZIO

Trasferimenti di sede legale in intra ue

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa- sapa - scapa -srl- scrl - [srls] - cooperative) - CONSORZIO

Trasferimenti di sedi secondarie

CONSORZI - IMPRESE SOCIALI

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - srls - cooperative) - STP - SMS

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - srls - cooperative) - STP - SMS - CONSORZI

SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss) - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - srls - cooperative) - STP - STA - SMS - CONSORZI - GEIE

SOCIETA' ESTERE

Trasferimenti e variazioni di indirizzo

CONSORZI CON ATTIVITA' ESTERNA

IMPRESE SOCIALI NON RELIGIOSE

SOCIETA' BENEFIT - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - sapa - srl - cooperative) E SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss)

SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO - SOCIETA' IN ACCOMANDITA SEMPLICE

SOCIETA' SEMPLICI

SOCIETA' TRA AVVOCATI (sta) - SOCIETA' DI PERSONE (snc)

SOCIETA' TRA PROFESSIONISTI O MULTIDISCIPLINARI - SOCIETA' DI CAPITALI (spa - sapa - srl - cooperative) E SOCIETA' DI PERSONE (snc - sas - ss)

Trasferimenti e variazioni di indirizzo

G.E.I.E. (Gruppi Europei di Interesse Economico)

Trasferimento di partecipazione mortis causa

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Trasferimento di partecipazione sottoposto a condizione

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Trasferimento per atto tra vivi

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Trasferimento per atto tra vivi

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Variazioni dei dati della persona giuridica

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - SOCIETA' CONSORTILI A RESPONSABILITA' LIMITATA

SOCIETA' PER AZIONI - SOCIETA' CONSORTILI PER AZIONI

Variazioni di domicilio

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - SOCIETA' CONSORTILI A RESPONSABILITA' LIMITATA

SOCIETA' PER AZIONI - SOCIETA' CONSORTILI PER AZIONI

Variazioni di indirizzo

AZIENDE SPECIALI DI ENTI LOCALI ANCHE CONSORTILI

CONSORZI DI ENTI LOCALI

ENTI PUBBLICI

SOCIETA' SEMPLICI

Varie - altre attivita'

SOCIETA' DI CAPITALI (spa - scpa - sapa - scapa - srl - scrl - srls - cooperative)

Download pdfaA+Aa-
21.6.2. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE (QUOTA) DI S.R.L., IL CUI DEPOSITO SIA STATO OMESSO, MA IL SOCIO SIA PRESENTE NEGLI ASSETTI SOCIALI PER EFFETTO DELL'ALLINEAMENTO DEI DATI ALLE RISULTANZE DEL LIBRO SOCI
Capitolo: Adempimenti tecnici di ripristino
Norma: Art. 2470 c.c. e circolare Ministero sviluppo economico 3668/c del 27 febbraio 2014
Condizioni di legge: L'istanza di ripristino va trasmessa immeditamente dopo la domanda che, con la propria iscrizione, e' destinata ad alterare la pubblicita' degli assetti sociali.
Avvertenze: Questo adempimento e' dovuto nel caso in cui la presentazione di una istanza si riferisca a eventi precedenti alla situazione attuale cosi' da alterare la sequenza temporale relativa alla pubblicita' delle partecipazioni (quote). L'adempimento e' finalizzato a ripristinare la situazione aggiornata alla data attuale. Se la comunicazione per il ripristino situazione aggiornata viene richiesta dall'ufficio per ragioni tecniche non sconta ne' l'imposta di bollo ne' i diritti di segreteria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

L'atto di trasferimento di partecipazione.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto 508.

  • Modulo S (con l'indicazione della compagine sociale iscritta alla data di presentazione della pratica che ha alterato gli assetti sociali).

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo, dal notaio o dal commercialista incaricato.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, il notaio, il commercialista incaricato, iscritto alla sezione “A” dell'Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
20.1.1. CESSIONE (TRASFERIMENTI) DI AZIENDA
Capitolo: Cessione (trasferimento) di azienda
Norma: Art. 2556 c.c.
Condizioni di legge: Il deposito va effettuato esclusivamente presso il Registro delle imprese ove e' iscritto il cedente alla data dell'invio della pratica ovvero, se il cedente non e' iscritto, presso il Registro delle imprese ove e' iscritto il cessionario. Nel caso non siano iscritti ne' il cedente ne' il cessionario il deposito va effettuato presso il Registro delle imprese ove il cedente ha la residenza o la sede.
Avvertenze: Nel caso di conferimento di azienda e/o di impresa individuale in societa', il notaio deve comunque provvedere anche al deposito per l'iscrizione della notizia relativa alla “cessione di azienda” con il modulo TA.L'atto avente per oggetto la cessione di piu' reparti o di piu' rami d'azienda viene depositato con un'unica istanza.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto di cessione di azienda.

Forma dei documenti

L'atto va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A20.

  • Modulo TA.

  • Eventuale modulo note per indicare gli estremi dell'istanza, protocollo e data, con la quale si e' gia' provveduto al deposito dell'atto nel caso in cui l'azienda sia stata conferita in una societa'.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o dal segretario dell'ente locale nel caso in cui il cedente sia l'ente locale e il segretario abbia redatto l'atto.

Obbligato:

Il notaio, il segretario dell'ente locale nel caso in cui il cedente sia l'ente locale e il segretario abbia redatto l'atto.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo (1) € 65,00 se all'atto intervengono societa' di capitali, € 59,00 se all'atto intervengono societa' di persone e non intervengono societa' di capitali, € 17,50 se all'atto intervengono solo imprese individuali; esente se all'atto intervengono solo onlus o cooperative sociali o start up innovative o, per i primi cinque anni, incubatori certificati o PMI innovative.

Diritti di segreteria € 30,00.

(1) Se l'adempimento riguarda domande, denunce e atti relativi ad operazioni tra soggetti per i quali l'imposta di bollo e' dovuta in misura diversa, l'imposta di bollo e' assolta in misura piu' elevata (Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 11/E del 3 aprile 2006).

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
7.2.20. CESSIONE DI QUOTA DI S.N.C. O S.A.S.
Capitolo: Modificazioni atto costitutivo
Norma: Artt. 2300, 2315 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto di cessione della quota sociale.

Forma dei documenti

L'atto notarile redatto nella forma di atto pubblico o della scrittura privata autenticata va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Modulo Intercalare P uno per ogni socio cedente e uno per ogni socio cessionario

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un socio amministratore.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative alla compagine sociale nelle societa' costituite da massimo 10 soci.
SIModello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla al socio legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rileva la modificazione relativa alla variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa artigiana, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
Download pdfaA+Aa-
14.2.7. SOCIETA' ESTERA - MODIFICAZIONE DEI PROPRI DATI ESSENZIALI (DENOMINAZIONE, OGGETTO, DURATA, SEDE LEGALE) QUANDO NON COMPORTI MODIFICAZIONI STATUTARIE NELLO STATO IN CUI HA SEDE LA SOCIETA' ESTERA
Capitolo: Modificazioni normative e regolamentari di sede secondaria
Norma: Artt. 2508, 2509 c.c., 101 quater disp. att. c.c.
Condizioni di legge: Nel caso di presenza di piu' unita' locali in Italia l'adempimento deve essere effettuato solo presso l'ufficio del registro delle imprese ove e' iscritta l'unita' locale principale di riferimento.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Per le imprese non appartententi all'Unione Europea, certificato aggiornato della competente autorita' locale, con traduzione in lingua italiana, eseguita da un perito e asseverata in Tribunale. In assenza del corrispondente registro delle imprese estero o qualora il certificato non contenga tutti i dati necessari occorre lo statuto aggiornato con traduzione in lingua italiana, eseguita da un perito e asseverata in Tribunale.

Per le imprese appartenenti all'Unione Europea i dati contenuti nella certificazione della competente autorita' locale sono resi condichiarazione sostitutiva di certificazione. In assenza di una pubblica amministrazione certificante occorre lo statuto aggiornato, con traduzione in lingua italiana, eseguita da un perito ed asseverata in Tribunale.

Forma dei documenti

La dichiarazione sostitutiva di certificazione va prodotta in originale informatico in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal soggetto obbligato, rispettando il seguente testo: “La/il sottoscritta/o ___________ ___________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del medesimo decreto, che _____________________________________________________”. La dichiarazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. La dichiarazione puo' diversamente essere resa nel modulo note se colui che la rende e' il medesimo soggetto che sottoscrive l'istanza.

Il certificato di iscrizione presso la competente autorita' locale, con allegata traduzione in lingua italiana eseguita da un perito ed asseverata in Tribunale, va prodotto in informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (1) .

Lo statuto e la traduzione in lingua italiana vanno prodotti in originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (2) .

(1) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

(2) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A03.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente dal rappresentante preposto alla sede secondaria in Italia.

Obbligato:

Il rappresentante preposto alla sede secondaria in Italia.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
10.3.2. MODIFICAZIONI DI REGOLAMENTO DI IMPRESA SOCIALE (COMPRESI I TRASFERIMENTI DI SEDE, LE VARIAZIONI DELLE CARICHE SOCIALI, ECC.) DI IMPRESA SOCIALE - ENTI ECCLESIASTICI E DELLE CONFESSIONI RELIGIOSE
Capitolo: Modificazioni statutarie e regolamentari
Norma: Artt. 6 l. 106/2016, 1 e 5 d.lgs 112/2017 e 1, 2 d.m.. del 24 gennaio 2008.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo del regolamento.

Forma dei documenti

L'atto notarile nella forma di scrittura privata autenticata va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Eventuale modulo intercalare P per ogni variazione di componente dell'organo amministrativo ed di componenti dell'organo di controllo.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Il notaio, ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 16,00, esente se onlus.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative al legale rappresentante e/o alla sede legale e/o alla denominazione.
SI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
3.4.3. VARIAZIONE DEI DATI IDENTIFICATIVI DELL'UNICO SOCIO DI S.R.L. (DENOMINAZIONE, SEDE, DOMICILIO, ECC.)
Capitolo: Socio - unico
Norma: Artt. 2406, 2470 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A19.

  • Modulo S2.

  • Modulo intercalare P riportante i dati aggiornati del socio unico.

  • Modulo S.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dall'unico socio o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo oppure, in via surrogatoria, l'unico socio.

Legittimato:

Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
2.8.3. VARIAZIONE DEI DATI IDENTIFICATIVI DELL'UNICO SOCIO DI S.P.A. (DENOMINAZIONE, SEDE, DOMICILIO, ECC.)
Capitolo: Socio - unico
Norma: Artt. 2362 e 2406 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A25.

  • Modulo S2.

  • Modulo intercalare P riportante i dati aggiornati del socio unico.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dall'unico socio oppure, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo oppure, in via surrogatoria, l'unico socio.

Legittimato:

Un sindaco effettivo, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
19.2.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI AZIENDA SPECIALE DI ENTE LOCALE IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA O NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: artt. 2331, c.c., 31, 113 bis, 114, 123 d.lgs 267/2000, 18 l. 340/2000 e circolare del Ministero dello Sviluppo economico n. 3669/c del 15 aprile 2014
Condizioni di legge: I consorzi fra enti locali che gestiscono servizi pubblici locali privi di rilevanza economica devono applicare in via esclusiva la disciplina dettata per le aziende speciali.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo, statuto aggiornato

Forma dei documenti

L'atto e lo statuto vanno prodotti in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia informatica o ottenuta per scansione firmati digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato.L'atto e lo statuto vanno allegati selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno -

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05

  • Modulo S2

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante in carica, dal notaio o dal segretario di ente locale

Obbligato:

ogni legale rappresentante in carica

Legittimato:

il notaio, il segretario di ente locale

Termine:

30 giorni daltrasferimento della sede

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 90,00

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
9.2.10. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DELL'UFFICIO DI CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE (IL CONTRATTO PREVEDE IL RINVIO ALL'ART. 111 TER DISP. ATT. C.C.)
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Art. 111 ter disp. att. c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore.

Obbligato:

Ogni amministratore.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
19.3.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI CONSORZIO DI COMUNI E DI PROVINCE DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: artt. 2331, c.c., 31, 114, 123 d.lgs 267/2000
Condizioni di legge: Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che l'interessato compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo statuto aggiornato

Forma dei documenti

Il legale rappresentante produce l'atto modificativo e l'eventuale statuto, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme da pubblico ufficiale.

Il notaio produce l'atto modificativo e l'eventuale statuto, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 1, d.lgs n. 82/2005), sottoscritto digitalmente dal notaio (1)

(1) Gli atti, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), vengono iscritti anche se prodotti nelle seguenti forme:

  • copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme dal notaio con propria sottoscrizione digitale o
  • documento in originale informatico firmato da tutti i soggetti intervenuti con sottoscrizione digitale autenticata dal notaio mediante apposizione della propria firma digitale (artt. 21, comma 2, e 25, commi 2 e 3 , del d.lgs n. 82/2005)

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02

  • Modulo S2

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante o dal notaio

Obbligato:

ogni legale rappresentante

Legittimato:

il notaio

Termine:

nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 90,00

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
19.3.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI CONSORZIO DI COMUNI E DI PROVINCE IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: art. 3 del d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Non e' previsto alcun adempimento: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del Registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che l'interessato compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
19.3.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI CONSORZIO DI COMUNI E DI PROVINCE IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA O NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: artt. 2331, c.c., 31, 114, 123 d.lgs 267/2000

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo statuto aggiornato

Forma dei documenti

Il legale rappresentante produce l'atto modificativo e l'eventuale statuto, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme da pubblico ufficiale.

Il notaio produce l'atto modificativo e l'eventuale statuto, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 1, d.lgs n. 82/2005), sottoscritto digitalmente dal notaio (1)

(1) Gli atti, in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), vengono iscritti anche se prodotti nelle seguenti forme:

  • copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme dal notaio con propria sottoscrizione digitale o
  • documento in originale informatico firmato da tutti i soggetti intervenuti con sottoscrizione digitale autenticata dal notaio mediante apposizione della propria firma digitale (artt. 21, comma 2, e 25, commi 2 e 3 , del d.lgs n. 82/2005)

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05

  • Modulo S2

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante o dal notaio

Obbligato:

ogni legale rappresentante

Legittimato:

il notaio

Termine:

nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 90,00

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
19.1.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI ENTE PUBBLICO (NON COSTITUITO IN FORMA DI SOCIETA') DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: artt. 2093, 2201 c.c. e 12 d.p.r. 581/1995
Avvertenze: Adempimento da eseguire nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune. La presente scheda descrive le modalita' per le quali l'adempimento deve essere eseguito qualora l'utente abbia necessita' di far risultare la modifica dell'indirizzo nei piu' brevi termini previsti per le iscrizioni ordinarie.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo, statuto aggiornato e gli allegati se non pubblicati nella gazzetta ufficiale o nel bollettino ufficiale regionale

Forma dei documenti

Il legale rappresentante produce l'atto istitutivo, lo statuto e gli allegati in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme da pubblico ufficiale.

Il notaio o il segretario di ente locale/regionale produce l'atto costitutivo, lo statuto e gli allegati nella forma di atto pubblico in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia informatica di originale cartaceo (art. 22, comma 1, d.lgs n. 82/2005), sottoscritti digitalmente dal notaio o dal segretario di ente locale/regionale

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02

  • Modulo S2

  • Modulo note per indicare gli estremi della gazzetta ufficiale o del bollettino ufficiale regionale sulla quale sono pubblicati l'atto istitutivo e lo statuto dell'ente

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante

Obbligato:

ogni legale rappresentante

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 90,00

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModulo del Registro delle imprese integrato
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
19.1.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI ENTE PUBBLICO (NON COSTITUITO IN FORMA DI SOCIETA') IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: art. 3 del d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del Registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che l'interessato compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
19.1.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI ENTE PUBBLICO (NON COSTITUITO IN FORMA DI SOCIETA') IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA O NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: artt. 2093, 2201 c.c. e 12 d.p.r. 581/1995

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo, statuto aggiornato e gli allegati se non pubblicati nella gazzetta ufficiale o nel bollettino ufficiale regionale

Forma dei documenti

Il legale rappresentante produce l'atto istitutivo, lo statuto e gli allegati in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia scansionata di originale cartaceo (art. 22, comma 2, d.lgs n. 82/2005), dichiarata conforme da pubblico ufficiale.

Il notaio o il segretario di ente locale/regionale produce l'atto costitutivo, lo statuto e gli allegati nella forma di atto pubblico in formato .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), in copia informatica di originale cartaceo (art. 22, comma 1, d.lgs n. 82/2005), sottoscritti digitalmente dal notaio o dal segretario di ente locale/regionale

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05

  • Modulo S2

  • Modulo note per indicare gli estremi della gazzetta ufficiale o del bollettino ufficiale regionale sulla quale sono pubblicati l'atto istitutivo e lo statuto dell'ente

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante

Obbligato:

ogni legale rappresentante

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 90,00

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, imprenditore agricolo professionaleModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
3.5.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.R.L. DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 2436, 2480, 2615 ter c.c.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di assemblea, l'eventuale statuto aggiornato ed eventuali allegati.

Forma dei documenti

Il verbale e l'eventuale statuto aggiornato vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilando i riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico), esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendentiModello V
SI, impresa artigianaModello V
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del registro delle imprese
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
3.5.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.R.L. IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 3, comma 3, del d.p.r. 558/1999 e 2615 ter c.c.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
3.5.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.R.L. IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 2436, 2480, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di assemblea, gli eventuali statuto aggiornato e altri allegati.

Forma dei documenti

Il verbale, l'eventuale statuto aggiornato e altri allegati vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico), esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendentiModello V
SI, impresa artigianaModello V
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del registro delle imprese
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
3.5.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.R.L. NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 111 ter disp. att. c.c. e 2406, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • Nessuno, se provvede un componente dell'organo amministrativo.

  • Verbale dell'assemblea o dell'organo amministrativo, se provvede un sindaco effettivo.

Forma dei documenti

Il verbale va prodotto in originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (1) .

(1) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Legittimato:

Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10 integrato nel modulo del registro delle imprese
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendentiModello V
SI, impresa artigianaModello V
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del registro delle imprese
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
2.9.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.P.A. DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 2365, 2375 e 2436, 2615 ter c.c.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di assemblea straordinaria o dell'organo amministrativo, se previsto dallo statuto, statuto aggiornato ed eventuali allegati.

Forma dei documenti

L'atto di modificazione, lo statuto e gli eventuali allegati vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilando i riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico), esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModulo registro delle imprese integrato
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
2.9.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.P.A. IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 2615 ter c.c. e 3 del d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
2.9.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.P.A. IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 2365, 2375 e 2436, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di assemblea straordinaria o dell'organo amministrativo, se previsto dallo statuto, statuto aggiornato ed eventuali allegati.

Forma dei documenti

L'atto di modificazione, lo statuto e gli eventuali allegati vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico), esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModulo registro delle imprese integrato
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
2.9.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.P.A. NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale
Norma: Artt. 111 ter disp. att. c.c. e 2406, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • Nessuno, se provvede un componente dell'organo amministrativo.

  • Verbale dell'assemblea o dell'organo amministrativo, se provvede un sindaco effettivo.

Forma dei documenti

Il verbale va prodotto in originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (1) .

(1) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Legittimato:

In via surrogatoria un sindaco effettivo, in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7/10 ontegrato nel modulo registro delle imprese
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendentiModello V
I.N.P.S.SI, gestioni aziende con dipendentiModulo registro delle imprese integrato
SI, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
17.5.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE IN ITALIA DI SOCIETA' CHE AVEVA LA SEDE IN PAESE EXTRA UE
Capitolo: Trasferimenti di sede legale da extra ue
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2436, 2480 c.c., 25 l. 218/1995.
Condizioni di legge:

L'indirizzo di posta elettronica certificata deve essere valido ovvero attivo, proprio ed esclusivo, nonche' riconducibile univocamente alla societa' stessa, senza possibilita' di domiciliazione presso soggetti terzi(5). Nel caso la societa' non indichi la p.e.c., l'ufficio sospende l'istanza in attesa dell'integrazione con la comunicazione della p.e.c..

(5) Direttiva del Ministero dello Sviluppo economico d'intesa con il Ministero della Giustizia del 27 aprile 2015.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di deposito presso il notaio italiano o presso l'archivio notarile dell'atto modificativo e l'atto stesso con la relativa traduzione in lingua italiana, statuto se societa' di capitali.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

L'atto depositato presso l'archivio notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter, 73 e 106 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter, 73 e 106 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis e 106 della l. 89/1913) (3).

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

(3) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A01.

  • Modulo S1 (si deve indicare sempre l'indirizzo di posta elettronica certificata, p.e.c.) (4) .

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

(4) Per gli altri moduli e i relativi adempimenti si vedano le fattispecie ai numeri 2.1.1, 3.1.1., 3.7.1., 4.1.1., 7.1.1., 8.1.1., 9.1.1., 10.1.1., 11.1.1., 12.1.1.

Obbligato:

Il notaio italiano o il conservatore dell'archivio notarile.

Termine:

30 giorni dalla data del deposito dell'atto presso un notaio italiano o presso l'archivio notarile, comunque entro 45 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative(1)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative al legale rappresentante e/o alla sede legale e/o alla denominazione e/o alla compagine sociale nelle societa' costituite da massimo 10 soci.
SIModello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.4.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE IN ITALIA DI SOCIETA' CHE AVEVA SEDE IN UN PAESE UE
Capitolo: Trasferimenti di sede legale da intra ue
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2436, 2480 c.c., 54 del trattato sul funzionamento della unione europea ex 48 del t.c.e.
Condizioni di legge:

L'indirizzo di posta elettronica certificata deve essere valido ovvero attivo, proprio ed esclusivo, nonche' riconducibile univocamente alla societa' stessa, senza possibilita' di domiciliazione presso soggetti terzi (5). Nel caso la societa' non indichi la p.e.c., l'ufficio sospende l'istanza in attesa dell'integrazione con la comunicazione della p.e.c..

(5) Direttiva del Ministero dello Sviluppo economico d'intesa con il Ministero della Giustizia del 27 aprile 2015.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di deposito presso il notaio italiano o presso l'archivio notarile dell'atto modificativo e l'atto stesso con la relativa traduzione in lingua italiana, statuto se societa' di capitali.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

L'atto depositato presso l'archivio notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter, 73 e 106 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter, 73 e 106 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal conservatore dell'archivio notarile dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis e 106 della l. 89/1913) (3).

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

(3) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A01.

  • Modulo S1 (si deve indicare sempre l'indirizzo di posta elettronica certificata, p.e.c.) (4) .

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

(4) Per gli altri moduli e i relativi adempimenti si vedano le fattispecie ai numeri 2.1.1, 3.1.1., 3.7.1., 4.1.1., 7.1.1., 8.1.1., 9.1.1., 10.1.1., 11.1.1., 12.1.1.

Obbligato:

Il notaio italiano o il conservatore dell'archivio notarile.

Termine:

30 giorni dalla data del deposito dell'atto presso un notaio italiano o presso l'archivio notarile, comunque entro 45 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative al legale rappresentante e/o alla sede legale e/o alla denominazione e/o alla compagine sociale nelle societa' costituite da massimo 10 soci.
SIModello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.5.1. TRASFERIMENTO IN PAESE EXTRA UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE NON INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in extra ue
Fase: 1) PRIMO ADEMPIMENTO: ATTO DI TRASFERIMENTO [footnoteRef:74]
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2406, 2436, 2480 c.c., 25 l. 218/1995.
Avvertenze: Le comunicazioni all'Agenzia delle entrate, all'I.n.p.s. e all'I.n.a.i.l. devono pervenire agli enti interessati attraverso ComUnica e pertanto le relative istanze possono essere presentate solo con una ComUnica comprensiva di tutti gli adempimenti.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo, statuto nella versione aggiornata per le societa' di capitali.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04 per le societa' di persone, A05 per le societa' di capitale.

  • Modulo S2, riquadro 20 “Altri atti e fatti soggetti a iscrizione o a deposito, Tipo Atto/Fatto” selezionando [001] “ALTRI ATTI E FATTI” e inserendo nella descrizione Atto/Fatto la seguente dicitura “la societa' intende assoggettarsi all'ordinamento giuridico del paese straniero di destinazione”.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio, da un socio amministratore.

Obbligato:

Il notaio, ogni socio amministratore se societa' di persone.

Legittimato:

Il notaio per le societa' di persone se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative al legale rappresentante e/o alla sede legale e/o alla denominazione e/o alla compagine sociale nelle societa' costituite da massimo 10 soci.
SIModello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.5.1. TRASFERIMENTO IN PAESE EXTRA UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE NON INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in extra ue
Fase: 2) SECONDO ADEMPIMENTO: CANCELLAZIONE DELLA SOCIETA' TRASFERITA
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2406, 2436, 2480 c.c., 25 l. 218/1995.
Condizioni di legge: L'istanza di trasferimento sede si presenta adempiuti gli obblighi pubblicitari previsti dal paese di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Certificazione di iscrizione della societa' nel registro delle imprese del paese di destinazione o attestazione comprovante l'avvenuto trasferimento della sede nel paese di destinazione.

Forma dei documenti

Originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (3) .

Il documento deve essere accompagnato dalla traduzione asseverata (4) e la sottoscrizione deve essere legalizzata, se il paese non ha aderito alla convenzione dell'Apostille o non sia dispensato da questo obbligo (5).

(3) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

(4) Asseverare: attestare che la traduzione sia corretta e corrispondente al testo originario. Puo' asseverare una traduzione chi eserciti un servizio di pubblica utilita':
un pubblico ufficiale (autorita' diplomatica italiana);
un professionista che eserciti attivita' forense o il cui esercizio sia soggetto a speciale abilitazione dello Stato (in Italia non esiste un albo dei traduttori);
il privato quando adempia ad un servizio dichiarato necessario dalla pubblica amministrazione. Il privato rende pubblica la propria funzione giurando innanzi all'autorita' giudiziaria o ad un notaio.

(5) Per maggiori informazioni su legalizzazione, Apostille, dispensa ma anche su delibazione ed exequatur si puo' consultare il prontuario:
http://www.bs.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=166:
la legalizzazione consiste nella consiste nell'attestazione che conferma la carica rivestita da chi sottoscrive l'atto e l'autenticita' della firma apposta dallo stesso sul documento da parte dell'autorita' diplomatica italiana all'estero;
sono esonerati dalla legalizzazione i paesi aderenti alla convenzione dell'Aja del 1961 che appongono l'Apostille, con cui i pubblici ufficiali di stati esteri attestano la provenienza del documento. L'Apostille deve essere esattamente conforme al modello annesso alla convenzione Aja;
dispensa: alcuni paesi sono non sono tenuti ne' alla legalizzazione ne' alla apposizione dell'Apostille.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A14.

  • Modulo S3.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo, da un socio amministratore, dal notaio o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio. Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone,esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
17.5.2. TRASFERIMENTO IN PAESE EXTRA UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in extra ue
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2436, 2480 c.c., 25 l. 218/1995.
Condizioni di legge: La societa' che, pur trasferendo la sede all'estero, intende mantenere la soggezione all'ordinamento giuridico italiano resta iscritta nel registro delle imprese della provincia presso cui aveva fissato l'ultima sede in Italia. Presso questo registro delle imprese assolvera' a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa italiana (variazioni statutarie, rinnovo cariche, deposito bilancio, ecc.).

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo, statuto nella versione aggiornata se societa' di capitali (1).

(1) Il notaio verifica preliminarmente la compatibilita' della decisione assunta con la normativa del paese extra UE prescelto. Se la normativa del paese prescelto impone la costituzione della societa' secondo le leggi del paese di destinazione, il notaio avvia una normale procedura di scioglimento. Conclusa la fase di scioglimento e liquidazione il notaio o un componente dell'organo amministrativo dovra' presentare la consueta domanda di cancellazione.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (3) .

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(3) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04 per le societa' di persone, A05 per le societa' di capitali.

  • Modulo S2 riquadro 5 per il trasferimento della sede e anche riquadro 20 “Altri atti e fatti soggetti a iscrizione o a deposito, Tipo Atto/Fatto” selezionando [001] “ALTRI ATTI E FATTI” e inserendo nella descrizione Atto/Fatto la seguente dicitura “la societa' intende mantenere la soggezione all'ordinamento giuridico italiano”.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio, da un socio amministratore.

Obbligato:

Il notaio, ogni socio amministratore per le societa' di persone.

Legittimato:

Il notaio per le societa' di persone se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative(2)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(2) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATEPer l'Agenzia delle Entrate rilevano le modificazioni relative al legale rappresentante e/o alla sede legale e/o alla denominazione e/o alla compagine sociale nelle societa' costituite da massimo 10 soci.
SIModello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi, solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.4.2. TRASFERIMENTO IN ALTRO PAESE UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in intra ue
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2436, 2480 c.c., 54 del trattato sul funzionamento della unione europea ex 48 del t.c.e.
Condizioni di legge: La societa' che, pur trasferendo la sede all'estero, intende mantenere la soggezione all'ordinamento giuridico italiano resta iscritta nel registro delle imprese della provincia presso cui aveva fissato l'ultima sede in Italia. Presso questo registro delle imprese assolvera' a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa italiana (variazioni statutarie, rinnovo cariche, deposito bilancio, ecc.).

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo della societa' sia di capitali che di persone, statuto nella versione aggiornata solo per le societa' di capitali.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04 per le societa' di persone, A05 per le societa' di capitali.

  • Modulo S2, riquadro 5 per il trasferimento della sede e riquadro 20 “Altri atti e fatti soggetti a iscrizione o a deposito, Tipo Atto/Fatto” selezionando [001] “ALTRI ATTI E FATTI” e inserendo nella descrizione Atto/Fatto la seguente dicitura “la societa' intende mantenere la soggezione all'ordinamento giuridico italiano”.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un socio amministratore.

Obbligato:

Il notaio, ogni socio amministratore se societa' di persone.

Legittimato:

Il notaio per le societa' di persone se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Adempimento obbligatorio con ComUnica (art. 1 c. 4, d.l. 40/10 convertito con l. 73/10). Modello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana (no S.p.A.). Modello V.
SI, impresa con dipendenti, per la cessazione. Modello V3 cessazione.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana (no S.p.A.), solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi (no S.p.A.), solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola (no S.p.A.), imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.4.1. TRASFERIMENTO IN ALTRO PAESE UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE NON INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in intra ue
Fase: 1) PRIMO ADEMPIMENTO: ATTO DI TRASFERIMENTO
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2406, 2436, 2480 c.c., 54 del trattato sul funzionamento della unione europea ex 48 del t.c.e.
Avvertenze: Le comunicazioni all'Agenzia delle entrate, all'I.n.p.s. e all'I.n.a.i.l. devono pervenire agli enti interessati attraverso ComUnica e pertanto le relative istanze possono essere presentate solo con una ComUnica comprensiva di tutti gli adempimenti.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo della societa' sia di capitali che di persone, statuto nella versione aggiornata solo per le societa' di capitali.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04 per le societa' di persone, A05 per le societa' di capitale.

  • Modulo S2, riquadro 20 “Altri atti e fatti soggetti a iscrizione o a deposito, Tipo Atto/Fatto” selezionando [001] “ALTRI ATTI E FATTI” e inserendo nella descrizione Atto/Fatto la seguente dicitura “la societa' intende assoggettarsi all'ordinamento giuridico del paese UE di destinazione”.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio, da un socio amministratore.

Obbligato:

Il notaio, ogni socio amministratore per le societa' di persone.

Legittimato:

Il notaio per le societa' di persone se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1)),esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Adempimento obbligatorio con ComUnica (art. 1 c. 4, d.l. 40/10 convertito con l. 73/10). Modello AA7.
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione e/o al legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana (no S.p.A.). Modello V.
SI, impresa con dipendenti, per la cessazione. Modello V3 cessazione.
I.N.P.S.Per l'Inps rilevano solo le modificazioni relative alla sede legale e/o alla denominazione, nonche' la variazione dei soci lavoranti di attivita' artigiane e commerciali.
SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana (no S.p.A.), solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi (no S.p.A.), solo se variano i soci lavoranti. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola (no S.p.A.), imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
17.4.1. TRASFERIMENTO IN ALTRO PAESE UE DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' CHE NON INTENDE MANTENERE LA SOGGEZIONE ALL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO
Capitolo: Trasferimenti di sede legale in intra ue
Fase: 2) SECONDO ADEMPIMENTO: CANCELLAZIONE DELLA SOCIETA' TRASFERITA
Norma: Artt. 2300, 2315, 2365, 2406, 2436, 2480 c.c., 54 del trattato sul funzionamento della unione europea ex 48 del t.c.e.
Condizioni di legge: L'istanza di trasferimento sede si presenta adempiuti gli obblighi pubblicitari previsti nel paese di destinazione.
Avvertenze: Le comunicazioni all'Agenzia delle entrate, all'I.n.p.s. e all'I.n.a.i.l. devono pervenire agli enti interessati attraverso ComUnica e pertanto le relative istanze possono essere presentate solo con una ComUnica comprensiva di tutti gli adempimenti.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Dichiarazione sostitutiva di certificazione con cui attesta l'avvenuta iscrizione della societa' nel registro delle imprese del paese di destinazione o attestazione comprovante l'avvenuto trasferimento della sede nel paese di destinazione.

Forma dei documenti

La dichiarazione del notaio in veste di pubblico ufficiale puo' essere resa in originale informatico, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritto digitalmente dal notaio (art. 21, comma 1, del d.lgs 82/2005), che va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. Il contenuto del documento puo' diversamente essere riportato in atto o reso nel modulo note.

La dichiarazione sostitutiva resa da un componente dell'organo amministrativo o da un socio amministratore oppure, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo va prodotta in originale informatico in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato, rispettando il seguente testo: “La/il sottoscritta/o ___________ ___________, nata/o a _______________________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del medesimo decreto, che ___________________________________________”. La dichiarazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. La dichiarazione puo' diversamente essere resa nel modulo note se colui che la rende e' il medesimo soggetto che sottoscrive l'istanza.

L'attestazione comprovante il trasferimento va prodotta in:

Originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (3) .

Il documento deve essere accompagnato dalla traduzione asseverata (4) e la sottoscrizione deve essere legalizzata se il paese non ha aderito alla convenzione dell'Apostille o non sia dispensato da questo obbligo (5).

(3) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

(4) Asseverare: attestare che la traduzione sia corretta e corrispondente al testo originario. Puo' asseverare una traduzione chi eserciti un servizio di pubblica utilita':
un pubblico ufficiale (autorita' diplomatica italiana);
un professionista che eserciti attivita' forense o il cui esercizio sia soggetto a speciale abilitazione dello Stato (in Italia non esiste un albo dei traduttori);
il privato quando adempia ad un servizio dichiarato necessario dalla pubblica amministrazione. Il privato rende pubblica la propria funzione giurando innanzi all'autorita' giudiziaria o ad un notaio.

(5) Per maggiori informazioni su legalizzazione, Apostille, dispensa ma anche su delibazione ed exequatur si puo' consultare il prontuario:
http://www.bs.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=166:
la legalizzazione consiste nella consiste nell'attestazione che conferma la carica rivestita da chi sottoscrive l'atto e l'autenticita' della firma apposta dallo stesso sul documento da parte dell'autorita' diplomatica italiana all'estero;
sono esonerati dalla legalizzazione i paesi aderenti alla convenzione dell'Aja del 1961 che appongono l'Apostille, con cui i pubblici ufficiali di stati esteri attestano la provenienza del documento. L'Apostille deve essere esattamente conforme al modello annesso alla convenzione Aja;
dispensa: alcuni paesi sono non sono tenuti ne' alla legalizzazione ne' alla apposizione dell'Apostille.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A14.

  • Modulo S3.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o da un socio amministratore, dal notaio o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio. Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria decorso il termine di 30 giorni.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per le societa' di capitali, € 59,00 per le societa' di persone,esente se cooperativa sociale o se onlus, esente se start up innovativa e per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
14.1.7. TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA ALL'INTERNO DELLO STESSO COMUNE DI CONSORZIO O DI IMPRESA SOCIALE DIVERSA DA SOCIETA'
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2196, 2197, 2205, 2612, c.c., 5 d.lgs 155/2006 e 11 d.p.r. 581/1995.
Condizioni di legge: La domanda di iscrizione deve essere presentata presso l'ufficio del registro delle imprese ove e' ubicata la sede secondaria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo di sede secondaria ed eventuale atto di modificazione del rappresentante preposto alla sede secondaria, se non contenuto nell'atto che modifica la sede secondaria.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A03.

  • Modulo UL.

  • Eventuale modulo intercalare P per ogni rappresentante preposto alla sede secondaria nominato o cessato.

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante, dal rappresentante preposto alla sede secondaria o dal notaio.

Obbligato:

Ogni legale rappresentante, il rappresentante preposto alla sede secondaria e il notaio per le imprese sociali.

Legittimato:

Il notaio per i consorzi.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 per i consorzi, € 16,00 per le imprese sociali diverse da societa' non iscritte in sezione ordinaria, esente se onlus.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.1.6. SOCIETA' ITALIANA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA ALL'INTERNO DELLO STESSO COMUNE
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2197, 2299, 2406 c.c. e 111 ter disp. att. c.c.
Condizioni di legge: La domanda di iscrizione deve essere presentata presso l'ufficio del registro delle imprese ove e' ubicata la sede secondaria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • Nessuno, se provvede un componente dell'organo amministrativo.

  • Verbale dell'assemblea o dell'organo amministrativo, se provvede un sindaco effettivo.

Forma dei documenti

Il verbale va prodotto in originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (2) .

(2) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A03.

  • Modulo UL.

  • Distinta firmata digitalmente se societa' di capitali da un componente dell'organo amministrativo o, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo oppure, se societa' di persone, da un socio amministratore o in ogni caso dal rappresentante preposto alla sede secondaria.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, ogni amministratore, il rappresentante preposto alla sede secondaria.

Legittimato:

Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 se societa' di capitali (1) , € 59,00 se societa' di persone, esente se onlus o cooperativa sociale, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificatoo se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.1.3. SOCIETA' ITALIANA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2196, 2197, 2299, 2205, 2300, 2315, 2328, 2436, 2480 c.c. e 11 d.p.r. 581/1995.
Condizioni di legge: Il trasferimento si realizza con la domanda di cancellazione della sede secondaria presentata presso l'ufficio del registro delle imprese dove era istituita la stessa e contestualmente con una istanza di iscrizione nel registro delle imprese della provincia ove viene trasferita la sede secondaria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto modificativo di sede secondaria ed eventuale atto di modificazione del rappresentante preposto alla sede secondaria, se non contenuto nell'atto che modifica la sede secondaria.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A03.

  • Modulo UL.

  • Modulo intercalare P per per la posizione del preposto alla sede secondaria.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio, se societa' di persone da un socio amministratore o dal rappresentante preposto alla sede secondaria.

Obbligato:

Il notaio se societa' di capitali, impresa sociale, s.m.s., ogni amministratore e il rappresentante preposto alla sede secondaria se societa' di persone, consorzi.

Legittimato:

Il notaio se societa' di persone.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 se societa' di capitali, € 59,00 se societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1) ), esente se onlus o cooperativa sociale, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.1.4. SOCIETA' ITALIANA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2196, 2197, 2205, 2299, 2300, 2315, 2436, 2480 c.c. e 11 dpr 581/1995.
Condizioni di legge: Il trasferimento si realizza con la domanda di cancellazione della sede secondaria presentata presso l'ufficio del registro delle imprese dove era istituita la stessa e contestualmente con una istanza di iscrizione nel registro delle imprese della provincia ove viene trasferita la sede secondaria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Adempimenti correlati

Per la cancellazione si veda la scheda n. 14.1.10.

Per l'iscrizione si veda la scheda n. 14.1.1.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.1.5. SOCIETA' ITALIANA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2196, 2197, 2250, 2299, 2300, 2315, 2436, 2480 c.c. e 11 d.p.r. 581/1995.
Condizioni di legge: La domanda di iscrizione deve essere presentata presso l'ufficio del registro delle imprese ove e' ubicata la sede secondaria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo di sede secondaria ed eventuale atto di modificazione del rappresentante preposto alla sede secondaria, se non contenuto nell'atto che modifica la sede secondaria.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A03.

  • Modulo UL.

  • Eventuale modulo intercalare P per ogni rappresentante preposto alla sede secondaria nominato o cessato.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio, se societa' di persone da un socio amministratore o dal rappresentante preposto alla sede secondaria.

Obbligato:

Il notaio se societa' di capitali, impresa sociale, s.m.s., ogni amministratore e il rappresentante preposto alla sede secondaria se societa' di persone, consorzi.

Legittimato:

Il notaio se societa' di persone.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 se societa' di capitali, € 59,00 se societa' di persone (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1) ), esente se onlus o cooperativa sociale, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.2.2. SOCIETA' ESTERA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2508, 2509 c.c., 101 ter disp.att. c.c., 1 legge 73/1980, 106 legge 89/1913 e 68 r.d. 1326/1914 (art. 1 l. 1666/1937).

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di deposito presso il notaio italiano dell'atto di trasferimento di sede secondaria e atto stesso ed eventuale statuto aggiornato redatti in lingua italiana o corredati da una traduzione in lingua italiana eseguita da un perito e asseverata in Tribunale.

Forma dei documenti

I documenti vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02, A03.

  • Modulo S2.

  • Modulo UL.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data del deposito dell'atto presso un notaio italiano e comunque non oltre 45 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.2.3. SOCIETA' ESTERA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Art. 3, comma 3, del d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.
Download pdfaA+Aa-
14.2.4. SOCIETA' ESTERA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2508, 2509 c.c., 101 ter disp.att. c.c., 1 legge 73/1980, 106 legge 89/1913 e 68 r.d. 1326/1914 (art. 1 l. 1666/1937).

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Verbale di deposito presso il notaio dell'atto di trasferimento di sede secondaria e l'atto modificativo stesso della sede secondaria redatto in lingua italiana o corredato da una traduzione in lingua italiana eseguita da un perito ed asseverata in Tribunale.

Forma dei documenti

I documenti vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica

Codice atto A03.

Modulo UL.

Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data del deposito dell'atto presso un notaio italiano e comunque non oltre 45 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
14.2.5. SOCIETA' ESTERA - TRASFERIMENTO DI SEDE SECONDARIA NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE
Capitolo: Trasferimenti di sedi secondarie
Norma: Artt. 2508, 2509 c.c., 101 quater, 111 ter disp. att. c.c. e 68 r.d. 1326/1914 (art. 1 l. 1666/1937).

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica

Codice atto A03.

Modulo UL.

Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante, dal rappresentante stabile preposto alla sede secondaria in Italia.

Obbligato:

Ogni legale rappresentante, il rappresentante preposto alla sede secondaria in Italia.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se p.a.t.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
9.2.12. VARIAZIONE DOMICILIO DI PERSONA A CUI E' STATA ATTRIBUITA LA PRESIDENZA, DIREZIONE O LA RAPPRESENTANZA DI UN CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Circolare ministeriale n. 3668/C del 27 febbraio 2014.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno.

  • Modulo intercalare P.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore.

Legittimato:

Ogni amministratore.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Per l'Inail rileva solo la modificazione del legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
9.2.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DELL'UFFICIO DI CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2607, 2612 c.c. e 11 del d.p.r. 581/1995.
Condizioni di legge: Le modificazioni devono essere fatte per iscritto e occorre il consenso di tutti i consorziati, salvo che non sia diversamente convenuto.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Estratto dell'atto modificativo del contratto di consorzio.

Forma dei documenti

L'estratto va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di estratto di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di estratto di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di estratto di documento in origine cartaceo = copia informatica di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di estratto di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di estratto di documento di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello della parte estratta del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilando i riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
9.2.7. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DELL'UFFICIO DI CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2607, 2612 c.c. e 3 del d.p.r. 581/1995.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.
Download pdfaA+Aa-
9.2.8. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DELL'UFFICIO DI CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2607, 2612 c.c. e 11 del d.p.r. 581/1995.
Condizioni di legge: Le modificazioni devono essere fatte per iscritto e occorre il consenso di tutti i consorziati, salvo che non sia diversamente convenuto.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Estratto dell'atto modificativo del contratto di consorzio.

Forma dei documenti

L'estratto va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di estratto di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di estratto di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di estratto di documento in origine cartaceo = copia informatica di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di estratto di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di estratto di documento di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello della parte estratta del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.u.i. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
9.2.9. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DELL'UFFICIO DI CONSORZIO CON ATTIVITA' ESTERNA NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE (IL CONTRATTO NON PREVEDE IL RINVIO ALL'ART. 111 TER DISP. ATT. C.C.)
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2607, 2612 c.c. e 11 d.p.r. 581/1995 (non si applica l'art. 111 ter disp.att. c.c. in assenza di specifica clausola contrattuale).
Condizioni di legge: Le modificazioni devono essere fatte per iscritto e occorre il consenso di tutti i consorziati, salvo che non sia diversamente convenuto.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Estratto dell'atto modificativo del contratto di consorzio.

Forma dei documenti

L'estratto va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di estratto di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di estratto di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di estratto di documento in origine cartaceo = copia informatica di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di estratto di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di estratto di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici della parte estratta del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di estratto di documento di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello della parte estratta del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
10.3.3. TRASFERIMENTO DI SEDE DI IMPRESA SOCIALE (ESCLUSI GLI ENTI ECCLESIASTICI E DELLE CONFESSIONI RELIGIOSE)
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 5 d.lgs 112/2017.
Si applicano le fattispecie relative alla natura della societa' o ente costituito.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Forma dei documenti

L'atto notarile nella forma di atto pubblico va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto, nel caso di societa' di capitali, va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Adempimenti correlati

Per gli allegati e la modulistica registro imprese di ogni fattispecie si vedano i casi:

IMPRESE SOCIALI di tipo S.P.A.

2.9.3. “Trasferimento della sede legale di s.p.a. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

2.9.4 “Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

2.9.5 “Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altro comune della stessa provincia”

2.9.6 “Trasferimento della sede legale di s.p.a. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”

2.9.7. “Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.p.a. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

IMPRESE SOCIALI di tipo S.R.L.

3.5.3. “Trasferimento della sede legale di s.r.l. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

3.5.4. “Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione”

3.5.5.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altro comune della stessa provincia”

3.5.6.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”

3.5.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.r.l. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

IMPRESE SOCIALI di tipo SOCIETA' COOPERATIVE

4.1.2.“atti modificativi dello statuto e altri adempimenti societari, rinnovo cariche e operazioni finanziarie”

IMPRESE SOCIALI di tipo S.N.C. e S.A.S.

7.2.2. “Trasferimento della sede legale da altra provincia di s.n.c. o s.a.s.”

7.2.3.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

7.2.4.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di s.n.c. o s.a.s.”

7.2.5.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”

7.2.6.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

IMPRESE SOCIALI di tipo SOCIETA' SEMPLICI

8.2.6. “Trasferimento della sede legale da altra provincia di societa' semplice (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

8.2.7.“Trasferimento della sede legale di societa' semplice in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

8.2.8.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di societa' semplice”

8.2.9.“Trasferimento della sede legale nell'ambito dello stesso comune di societa' semplice”

8.2.10.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di societa' semplice nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

IMPRESE SOCIALI di tipo CONSORZIO

9.2.4.“Variazione dei soci consorziati previsti dal contratto di consorzio con attivita' esterna (la variazione comporta modificazione del contratto)”

9.2.5.“Variazione dei soci consorziati che non sono stati previsti nel contratto di consorzio con attivita' esterna (la variazione non comporta modificazione del contratto)”

9.2.6.“Trasferimento della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esterna da altra provincia”

9.2.7“Trasferimento della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esterna in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

9.2.8.“Trasferimento della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esterna in altro comune della stessa provincia”

9.2.9.“Trasferimento della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esterna nell'ambito dell stesso comune (il contratto non prevede il rinvio all'art. 111 ter disp. att. c.c.)

9.2.10.“Trasferimento della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esterna nell'ambito dell stesso comune (il contratto prevede il rinvio all'art. 111 ter disp. att. c.c.)

9.2.11.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede dell'ufficio di consorzio con attivita' esternanel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

IMPRESE SOCIALI costituite da altre forme societarie

3.5.3.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

3.5.4.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”

3.5.5.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altro comune della stessa provincia”

3.5.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.r.l. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo o ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio, se interviene in atto.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto o del fatto.

Importi:

Imposta di bollo (il notaio per le societa' assolve tramite M.u.i - Modello unico informatico, escluse le cooperative (1)), esente se onlus o cooperativa sociale, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa:

  1. € 65,00 per societa' di capitali;

  2. € 59,00 per societa' di persone e societa' semplici;

  3. € 16,00 per le associazioni, fondazioni e altri organismi non iscritti in sezione ordinaria.

Diritti di segreteria € 90,00, € 45,00 se cooperativa sociale, € 18,00 se societa' semplice, esente se start up innovativa o, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

Il diritto di segreteria previsto per il trasferimento sede all'interno dello stesso comune o per variazione toponomastica e' sempre pari a € 30,00.

(1) Per le cooperative e' comunque dovuto l'importo di ? 65,00, come indicato dall'Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso del 13 gennaio 2005

Download pdfaA+Aa-
23.4.1. TRASFERIMENTO DI SEDE LEGALE DI SOCIETA' BENEFIT
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 1, commi da 376 a 384, l. 208/2015.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Adempimenti correlati

Si applicano le fattispecie relative alla natura del tipo di societa' costituita, si vedano i casi:

SOCIETA' BENEFIT di tipo S.P.A.

2.9.3.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

2.9.4.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

2.9.5.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altro comune della stessa provincia”.

2.9.6.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

2.9.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.p.a. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' BENEFIT di tipo S.R.L.

3.5.3.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

3.5.4.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

3.5.5.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altro comune della stessa provincia”.

3.5.6.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

3.5.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.r.l. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' BENEFIT di tipo SOCIETA' COOPERATIVE

4.1.3.“Atti modificativi dello statuto e altri adempimenti societari, rinnovo cariche e operazioni finanziarie”.

SOCIETA' BENEFIT di tipo S.N.C. e S.A.S.

7.2.2.“Trasferimento della sede legale da altra provincia di s.n.c. o s.a.s.”.

7.2.3.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

7.2.4.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di s.n.c. o s.a.s.”.

7.2.5.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

7.2.6.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' BENEFIT di tipo SOCIETA' SEMPLICI

8.2.6.“Trasferimento della sede legale da altra provincia di societa' semplice (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

8.2.7.“Trasferimento della sede legale di societa' semplice in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

8.2.8.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di societa' semplice”.

8.2.9.“Trasferimento della sede legale nell'ambito dello stesso comune di societa' semplice”.

8.2.10.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di societa' semplice nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

Download pdfaA+Aa-
11.3.2. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 23 d.l. 179/2012 convertito con l. 221/2012; 5 d.lgs 155/2006; 2, 3 d.m. 6 marzo 2013; d.lgs 220/2002; d.m. 23 giugno 2004.
Condizioni di legge: Non puo' essere iscritta alcuna modificazione di societa' di mutuo soccorso se la stessa non risulta iscritta nell'apposita sezione dell'albo delle cooperative, poiche' l'iscrizione e' obbligatoria.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto trasferimento sede ed eventuale statuto aggiornato.

Forma dei documenti

L'atto e lo statuto nella forma di atto pubblico vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilando i riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Il notaio, ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1), esente se onlus.

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
11.3.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 23 d.l. 179/2012 convertito con l. 221/2012; 5 d.lgs 155/2006; 2, 3 d.m. 6 marzo 2013; d.lgs 220/2002; d.m. 23 giugno 2004, 3 d.p.r. 558/1999.
Condizioni di legge: Non puo' essere iscritta alcuna modificazione di societa' di mutuo soccorso se la stessa non risulta iscritta nell'apposita sezione dell'albo delle cooperative, poiche' l'iscrizione e' obbligatoria.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
11.3.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 23 d.l. 179/2012 convertito con l. 221/2012; 5 d.lgs 155/2006; 2, 3 d.m. 6 marzo 2013; d.lgs 220/2002; d.m. 23 giugno 2004.
Condizioni di legge: Non puo' essere iscritta alcuna modificazione di societa' di mutuo soccorso se la stessa non risulta iscritta nell'apposita sezione dell'albo delle cooperative, poiche' l'iscrizione e' obbligatoria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto trasferimento sede ed eventuale statuto aggiornato.

Forma dei documenti

L'atto e lo statuto nella forma di atto pubblico vanno prodotti in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Lo statuto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (C02) - statuto.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A05.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Il notaio, ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1), esente se onlus.

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
11.3.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' DI MUTUO SOCCORSO NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 111 ter disp. att. c.c.
Condizioni di legge: Non puo' essere iscritta alcuna modificazione di societa' di mutuo soccorso se la stessa non risulta iscritta nell'apposita sezione dell'albo delle cooperative, poiche' l'iscrizione e' obbligatoria.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1), esente se onlus.

Diritti di segreteria € 30,00.

(1) Conforme nota Agenzia dell'Entrate della Lombardia n. 2 del 2007, relativa alla disciplina delle cooperative edilizie a cui rinvia l'art. 9 della l. 3818/1886.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
7.2.2. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DA ALTRA PROVINCIA DI S.N.C. O S.A.S.
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2300, 2315 c.c. e 3 d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo.

Forma dei documenti

L'atto notarile in origine cartaceo va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilato ai riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa artigiana.Modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio e servizi. Modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
7.2.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE IN ALTRA PROVINCIA DI S.N.C. O S.A.S.
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 3, comma 3, del d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
7.2.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA DI S.N.C. O S.A.S.
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2300, 2315 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo.

Forma dei documenti

L'atto notarile nella forma di atto pubblico o della scrittura privata autenticata va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
7.2.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI S.N.C. O S.A.S. NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 111 ter disp. att. c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
7.2.7. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DEL SOCIO DI S.N.C. O S.A.S.
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2295, 2300, 2315 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Modulo intercalare P.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore o dal socio che varia il proprio domicilio.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il socio che varia il proprio domicilio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'evento.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Per l'Inail rilevano solo i soci-legali rappresentanti e consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
8.2.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DA ALTRA PROVINCIA DI SOCIETA' SEMPLICE
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2252 c.c.; 18 d.p.r. 581/1995 e 3 d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • atto assistito da notaio, o

  • scrittura privata registrata o accompagnata dalla ricevuta di presentazione dello stesso per la registrazione all'Agenzia delle Entrate, o

  • nessun atto (se decisione assunta verbalmente).

Forma dei documenti

L'atto notarile nella forma di atto pubblico o della scrittura privata autenticata va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913).

L'atto modificativo registrato e l'eventuale ricevuta vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, sottoscritta digitalmente dal soggetto obbligato, che rende la seguente dichiarazione sostitutiva: “La/il sottoscritta/o _____________ _____________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' conforme all'originale rilasciato o conservato da pubblica amministrazione” (art. 19 del d.p.r. 445/2000) (1).

La registrazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (Q22) - ricevuta registrazione.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilato ai riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente:

  1. da un socio amministratore o dal notaio, nel caso di atto pubblico o scrittura privata autenticata;

  2. da un socio amministratore, nel caso di scrittura privata registrata;

  3. da tutti i soci, se decisione assunta verbalmente.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio (nel caso di atto pubblico o di scrittura privata autenticata).

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 18,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, se assume dipendenti. Modelli A/A1/B, C/C1/P e O1/O2.
I.N.P.S.SI, se assume dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, se contestualmente inizia attivita' agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
SI, se contestualmente inizia attivita' agricola. Modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
8.2.7. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE DI SOCIETA' SEMPLICE IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2252 c.c.; 18 d.p.r. 581/1995 e art. 3 d.p.r. 558/1999.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.
Download pdfaA+Aa-
8.2.8. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA DI SOCIETA' SEMPLICE
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 2252 c.c. e 18 d.p.r. 581/1995.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • atto assistito da notaio, o

  • scrittura privata recante gli estremi di registrazione o accompagnata dalla ricevuta di presentazione dello stesso per la registrazione all'Agenzia delle Entrate, o

  • nessun atto (se decisione assunta verbalmente).

Forma dei documenti

L'atto notarile nella forma di atto pubblico o della scrittura privata autenticata va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913).

L'atto modificativo registrato e l'eventuale ricevuta vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, sottoscritta digitalmente dal soggetto obbligato, che rende la seguente dichiarazione sostitutiva: “La/il sottoscritta/o _____________ _____________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' conforme all'originale rilasciato o conservato da pubblica amministrazione” (art. 19 del d.p.r. 445/2000) (1).

La registrazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (Q22) - ricevuta registrazione.

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente:

  1. da un socio amministratore o dal notaio, nel caso di atto pubblico o scrittura privata autenticata;

  2. da un socio amministratore, nel caso di scrittura privata registrata;

  3. da tutti i soci, se decisione assunta verbalmente.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il notaio (nel caso di atto pubblico o di scrittura privata autenticata).

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 18,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
8.2.9. TRASFERIMENTO DELLA SEDE LEGALE NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE DI SOCIETA' SEMPLICE - VARIAZIONE INDIRIZZO
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Art. 111 ter disp. att. c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00.

Diritti di segreteria € 18,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI. Modello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
12.1.4. TRASFERIMENTO DI SEDE LEGALE DI SOCIETA' TRA AVVOCATI
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 19, 29 del d.lgs 96/2001 e 2296 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Adempimenti correlati

Si applicano le fattispecie relative alle societa' in nome collettivo, casi dal n. 7.2.2. al n. 7.2.6.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
Download pdfaA+Aa-
12.4.2. TRASFERIMENTO DI SEDE LEGALE DI SOCIETA' TRA PROFESSIONISTI O DI SOCIETA' MULTIDISCIPLINARE
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 10 l. 183/2011 e 7 d.m. 34/2013.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Adempimenti correlati

Si applicano le fattispecie relative alla natura del tipo di societa' costituita, si vedano i casi:

SOCIETA' tra PROFESSIONISTI di tipo S.P.A.

2.9.3.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

2.9.4.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

2.9.5.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. in altro comune della stessa provincia”.

2.9.6.“Trasferimento della sede legale di s.p.a. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

2.9.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.p.a. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' tra PROFESSIONISTI di tipo S.R.L.

3.5.3.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. da altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

3.5.4.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

3.5.5.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. in altro comune della stessa provincia”.

3.5.6.“Trasferimento della sede legale di s.r.l. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

3.5.7.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.r.l. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' tra PROFESSIONISTI di tipo SOCIETA' COOPERATIVE

4.1.2.“Atti modificativi dello statuto e altri adempimenti societari, rinnovo cariche e operazioni finanziarie”.

SOCIETA' tra PROFESSIONISTI di tipo S.N.C. e S.A.S.

7.2.2.“Trasferimento della sede legale da altra provincia di s.n.c. o s.a.s.”.

7.2.3.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

7.2.4.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di s.n.c. o s.a.s.”.

7.2.5.“Trasferimento della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nell'ambito dello stesso comune - variazione indirizzo”.

7.2.6.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di s.n.c. o s.a.s. nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

SOCIETA' tra PROFESSIONISTI di tipo SOCIETA' SEMPLICI

8.2.6.“Trasferimento della sede legale da altra provincia di societa' semplice (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

8.2.7.“Trasferimento della sede legale di societa' semplice in altra provincia (adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione)”.

8.2.8.“Trasferimento della sede legale in altro comune della stessa provincia di societa' semplice”.

8.2.9.“Trasferimento della sede legale nell'ambito dello stesso comune di societa' semplice”.

8.2.10.“Variazione toponomastica dell'indirizzo della sede legale di societa' semplice nel caso in cui non sia ancora stata richiesta dal comune”.

Download pdfaA+Aa-
18.1.3. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DEL G.E.I.E. DA ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991 e 7 regolamento CEE n. 2137/1985.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione.Nel caso presso la vecchia sede resti una unita' locale la stessa va denunciata entro 30 giorni dall'evento presso la Camera di commercio di provenienza. In questo caso e' necessario che il notaio compili correttamente il riquadro 29 del Modulo S2 presentato alla Camera di commercio di destinazione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo del contratto di gruppo.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A02.

  • Modulo S2, compilando i riquadri 5 e 29.

  • Distinta firmata digitalmente da un amministratore o dal notaio.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, il notaio se atto pubblico.

Legittimato:

Il notaio se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
18.1.4. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DEL G.E.I.E. IN ALTRA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991 e 7 regolamento CEE n. 2137/1985.
Avvertenze: Adempimento da eseguire nella sola provincia di destinazione: “i soggetti che trasferiscono la propria sede legale in altra provincia presentano la relativa domanda all'ufficio del Registro delle imprese della Camera di commercio della circoscrizione ove si trasferiscono, la quale ne da' comunicazione all'ufficio di provenienza ai fini della cancellazione”.
Download pdfaA+Aa-
18.1.5. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DEL G.E.I.E. IN ALTRO COMUNE DELLA STESSA PROVINCIA
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991 e 7 regolamento CEE n. 2137/1985.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto modificativo del contratto di gruppo.

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1) .

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A04.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dal notaio.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, il notaio se atto pubblico.

Legittimato:

Il notaio se scrittuta privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
18.1.6. TRASFERIMENTO DELLA SEDE DEL G.E.I.E. NELL'AMBITO DELLO STESSO COMUNE
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991, 7 regolamento CEE n. 2137/1985 e 111 ter disp. att. c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 30,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESIModello AA7.
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendenti. Modello V.
SI, impresa artigiana. Modello V.
I.N.P.S.SI, impresa con dipendenti. Modulo “S5” registro delle imprese integrato con le informazioni Inps.
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionale. Modulo “S5” e modello IAP/var.
SI, impresa agricola. Modulo “S5” e modello DA.
Download pdfaA+Aa-
18.1.8. TRASFERIMENTO DEL G.E.I.E. IN ALTRO STATO
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Fase: 1) PRIMO ADEMPIMENTO: DEPOSITO DEL PROGETTO DI TRASFERIMENTO
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991; 7 e 14 regolamento CEE n. 2137/1985.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Progetto di trasferimento.

Forma dei documenti

Originale di documento informatico

- Originale informatico, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritto digitalmente da tutti i soggetti (art. 21, comma 2, d.lgs 82/2005).

Copia di documento in origine cartaceo

- Copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritta digitalmente dal soggetto che presenta l'istanza e che rende la seguente dichiarazione: "La/il sottoscritta/o …………………….., nata/o a ……………. il…………….. dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' stato prodotto mediante scansione dell'originale analogico e che ha effettuato con esito positivo il raffronto tra lo stesso e il documento originale.” (artt. 22, comma 3, del d.lgs 82/2005 e 4 del d.p.c.m. 13 novembre 2014).

Copia di documento in origine informatico

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritta digitalmente dal soggetto che presenta l'istanza e che rende la seguente dichiarazione: "La/il sottoscritta/o ……………………, nata/o a …………… il…………… dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' stato prodotto mediante copia informatica del documento in origine informatico e che ha effettuato con esito positivo il raffronto tra lo stesso e il documento originale.” (artt. 23 bis, comma 2, ultimo capoverso, del d.lgs 82/2005 e 6 del d.p.c.m. 13 novembre 2014) (1) .

(1) I documenti possono in ogni caso essere prodotti in copia conforme all'originale rispettando le seguenti forme:
Documenti in origine cartacei:
in copia “informatica” o in copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937)
in copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal pubblico ufficiale (il pubblico ufficiale autorizzato a rilasciare la copia conforme e' il Conservatore del registro delle imprese) o suo delegato dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 22, comma 2, del d.lgs 82/2005 e 4 del d.p.c.m. 13 novembre 2014)
Documenti in origine informatici:
in copia informatica di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia informatica o ottenuta mediante scansione, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritta digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913);
in copia informatica di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal pubblico ufficiale o suo delegato dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 23 bis, comma 2, primo capoverso, del d.lgs 82/2005 e 6 del d.p.c.m. 13 novembre 2014) I documenti in origine cartacei allegati a un documento in origine informatico vanno prodotti in copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005) firmata digitalmente dal pubblico ufficiale (il pubblico ufficiale autorizzato a rilasciare la copia conforme e' il Conservatore del registro delle imprese) o suo delegato (art. 22, comma 2, del d.lgs.82/2005).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2, compilato al riquadro 20, “tipo atto/fatto” selezionando “altri atti e fatti” e specificando nella “descrizione atto/fatto” la seguente dicitura “deposito progetto di trasferimento”.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Termine:

30 giorni dalla data del progetto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
18.1.8. TRASFERIMENTO DEL G.E.I.E. IN ALTRO STATO
Capitolo: Trasferimenti e variazioni di indirizzo
Fase: 2) SECONDO ADEMPIMENTO: DEPOSITO DELL'ATTO DI TRASFERIMENTO E CONTESTUALE CANCELLAZIONE
Norma: Artt. 3 d.lgs 240/1991; 7 e 14 regolamento CEE n. 2137/1985.
Condizioni di legge: La decisione puo' essere assunta solo decorsi due mesi dalla data di pubblicazione nel Registro delle imprese del progetto di trasferimento.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

atto di trasferimento del gruppo; dichiarazione sostitutiva di certificazione a cura del componente dell'organo amministrativo che attesti l'avvenuta iscrizione nel registro della nuova sede

Forma dei documenti

L'atto notarile va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

Il notaio rende la dichiarazione in originale informatico, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritto digitalmente dal notaio (art. 21, comma 1, del d.lgs 82/2005), che va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. Il contenuto del documento puo' diversamente essere riportato in atto o reso nel modulo note.

Il componente dell'organo amministrativo rende la dichiarazione sostitutiva in originale informatico in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal soggetto obbligato, rispettando il seguente testo: “La/il sottoscritta/o ___________ ___________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del medesimo decreto, che _____________________________________________________”. La dichiarazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. La dichiarazione puo' diversamente essere resa nel modulo note se colui che la rende e' il medesimo soggetto che sottoscrive l'istanza.

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A14.

  • Modulo S3 (compilato al riquadro 6A - selezionando la casella “altri motivi”).

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, il notaio se atto pubblico.

Legittimato:

Il notaio se scrittura privata autenticata.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (il notaio assolve tramite M.U.I. - Modello unico informatico).

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI, rileva come variazione con riguardo all'eventuale mantenimento/cessazione dell'attivita', alla detenzione di documenti fiscali al deposito merci nel territorio italiano.Modello AA7/10
I.N.A.I.L.SI, se la cessazione dell'attivita' non e' ancora stata presentata e la p.a.t. e' ancora apertaModello V/3
I.N.P.S.SI, gestione aziende con dipendentiModello integrato nel modulo del Registro delle imprese
SI, impresa con prevalente attivita' di commercio e serviziModulo Registro delle imprese integrato (riquadro AC per i soci lavoranti e per i collaboratori)
SI, impresa agricola, imprenditore agricolo professionaleModello IAP/var
SI, impresa agricolaModello DA
Download pdfaA+Aa-
21.5.1. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE (QUOTA) DI S.R.L. MORTIS CAUSA PRO INDIVISO
Capitolo: Trasferimento di partecipazione mortis causa
Norma: Artt. 321, 471, 472, 566 e seguenti, 2469, 2470, c.c., 28, 48 d.lgs 346/1990, 7 r.d. 239/1942.
Avvertenze: Alcuni statuti presentano clausole che escludono la trasmissibilita' delle partecipazioni per causa di morte prevedendo che, in caso di decesso di un socio, la sua partecipazione accresca quella dei soci superstiti. L'ufficio puo' richiedere la dichiarazione di successione riportante gli estremi di presentazione all'Agenzia delle entrate da presentare nel caso in cui la stessa sia dovuta. Non vi e' obbligo di dichiarazione se l'eredita' e' devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l'attivo ereditario ha un valore non superiore a euro centomila e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari, salvo che per effetto di sopravvenienze ereditarie queste condizioni vengano a mancare.L'ufficio del registro delle imprese deve trasmettere, entro 15 giorni, all'Agenzia delle entrate la suddetta dichiarazione se la stessa contiene l'attestazione dell'inesistenza dell'obbligo di presentare la dichiarazione della successione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorieta' attestante:

- notizia e data del decesso del socio;

- indicazione e individuazione degli eredi e della loro accettazione;

- data in cui e' stata presentata all'Agenzia delle entrate la dichiarazione di successione oppure la condizione di soggetto non obbligato alla presentazione della dichiarazione di successione;

- inesistenza fra gli eredi di soggetti minori o incapaci ovvero l'indicazione di quali essi siano;

- estremi del rappresentante comune e suo domicilio.

In caso di erede minore, incapace o soggetto diverso da persona fisica si allega l'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario ricevuta dal notaio o dal cancelliere del Tribunale.

Forma dei documenti

La dichiarazione sostitutiva va prodotta in originale informatico in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal soggetto obbligato, rispettando il seguente testo: “La/il sottoscritta/o ___________ ___________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del medesimo decreto, che _____________________________________________________”. La dichiarazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. La dichiarazione puo' diversamente essere resa nel modulo note se colui che la rende e' il medesimo soggetto che sottoscrive l'istanza.

L'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario per conto del minore ricevuta dal notaio va prodotta in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

L'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario ricevuta dal cancelliere e la dichiarazione di successione vanno prodotte in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, sottoscritta digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato, che rende la seguente dichiarazione sostitutiva: “La/il sottoscritta/o _____________ _____________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' conforme all'originale rilasciato o conservato da pubblica amministrazione” (art. 19 del d.p.r. 445/2000) (2).

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Distinta firmata digitalmente da un erede o dal rappresentante comune o dal notaio.

Obbligato:

Ogni erede o il rappresentante comune.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il dante causa o un comunista e' lavorante.
Download pdfaA+Aa-
21.5.2. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE (QUOTA) DI S.R.L. MORTIS CAUSA PRO DIVISO
Capitolo: Trasferimento di partecipazione mortis causa
Norma: Artt. 734, 2469, 2470 c.c., 28 e 48 d.lgs 346/1990, 11 d. lgs 175/2014 e 7 r.d. 239/1942.
Avvertenze: Alcuni statuti presentano clausole che escludono la trasmissibilita' delle partecipazioni per causa di morte prevedendo che, in caso di decesso di un socio, la sua partecipazione accresca quella dei soci superstiti. L'ufficio puo' richiedere a comprova l'atto con cui si e' proceduto alla divisione ereditaria delle partecipazioni.L'ufficio puo' richiedere la dichiarazione di successione riportante gli estremi di presentazione all'Agenzia delle entrate da presentare nel caso in cui la stessa sia dovuta. Non vi e' obbligo di dichiarazione se l'eredita' e' devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l'attivo ereditario ha un valore non superiore a euro centomila e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari, salvo che per effetto di sopravvenienze ereditarie queste condizioni vengano a mancare. L'ufficio del registro delle imprese deve trasmettere, entro 15 giorni, all'Agenzia delle entrate la suddetta dichiarazione se la stessa contiene l'attestazione dell'inesistenza dell'obbligo di presentare la dichiarazione della successione.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorieta' attestante:

- notizia e data del decesso del socio;

- indicazione e individuazione degli eredi e della loro accettazione;

- data in cui e' stata presentata all'Agenzia delle entrate la dichiarazione di successione oppure la condizione di soggetto non obbligato alla presentazione della dichiarazione di successione;

- inesistenza fra gli eredi di soggetti minori o incapaci ovvero l'indicazione di quali essi siano.

In caso di erede minore, incapace o soggetto diverso da persona fisica si allega l'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario ricevuta dal notaio o dal cancelliere del Tribunale.

Dichiarazione di successione riportante gli estremi di presentazione all'Agenzia delle entrate da presentare nel caso in cui la stessa sia dovuta ovvero nel caso in cui i beni in eredita' superino il valore di 100.000,00 euro e/o vi siano beni immobili.

Forma dei documenti

La dichiarazione sostitutiva va prodotta in originale informatico in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal soggetto obbligato, rispettando il seguente testo: “La/il sottoscritta/o ___________ ___________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del medesimo decreto, che _____________________________________________________”. La dichiarazione va allegata selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. La dichiarazione puo' diversamente essere resa nel modulo note se colui che la rende e' il medesimo soggetto che sottoscrive l'istanza.

L'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario per conto del minore ricevuta dal notaio va prodotta in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (1).

L'accettazione dell'eredita' con beneficio di inventario ricevuta dal cancelliere e la dichiarazione di successione vanno prodotte in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, sottoscritta digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato, che rende la seguente dichiarazione sostitutiva: “La/il sottoscritta/o _____________ _____________, nata/o a _____________ il ________ dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del d.p.r. 445/2000 in caso di falsa dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' conforme all'originale rilasciato o conservato da pubblica amministrazione” (art. 19 del d.p.r. 445/2000) (2).

(1) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Distinta firmata digitalmente da un erede o da un legatario o dal notaio.

Obbligato:

Ogni erede, ogni legatario.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il dante causa o un comunista e' lavorante.
Download pdfaA+Aa-
21.5.4. TRASFERIMENTO DELLA PARTECIPAZIONE (QUOTA) DEL SOCIO DECEDUTO AI SOCI SUPERSTITI, IN PRESENZA DI CLAUSOLA STATUTARIA CHE ESCLUDE LA TRASMISSIBILITA' DELLE PARTECIPAZIONI AGLI EREDI
Capitolo: Trasferimento di partecipazione mortis causa
Norma: Artt. 2406, 2469 c.c.
Condizioni di legge: Dalla deliberazione, che decide in merito al rimborso della partecipazione con utilizzo di riserve disponibili, deve emergere la volonta' di tutti i soci di ripartire la partecipazione del deceduto in misura proporzionale agli altri soci, che di conseguenza aumenteranno in modo proporzionale la loro partecipazione.Se la partecipazione del deceduto non viene ripartita proporzionalmente fra i soci superstiti, la deliberazione deve essere redatta da notaio che resta l'unico obbligato alla presentazione dell'istanza.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Deliberazione della societa' che dispone l'accrescimento della partecipazione dei soci rimasti e la liquidazione della partecipazione agli eredi del socio deceduto.

Forma dei documenti

La deliberazione va prodotta in originale informatico (art. 21, comma 2, del d.lgs 82/2005) o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo o copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmato digitalmente dal soggetto obbligato o legittimato. L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno (1) .

(1) Definizioni:
Originale informatico = rappresentazione informatica di un atto, sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale.
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto 508.

  • Modulo S.

  • Modulo Note per indicare gli estremi del decesso del socio.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dal notaio oppure, in via surrogatoria, da un sindaco effettivo.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo.

Legittimato:

Il notaio, se interviene in atto. Un sindaco effettivo se, ricorrendone i presupposti o per scelta della societa', e' stato nominato il sindaco unico o un collegio sindacale, in via surrogatoria in caso di omissione o ingiustificato ritardo.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il socio deceduto era lavorante.
Download pdfaA+Aa-
21.7.1. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE DI S.R.L. (CESSIONE QUOTE) SOTTOPOSTO A CONDIZIONE SOSPENSIVA - AVVERAMENTO DELLA CONDIZIONE
Capitolo: Trasferimento di partecipazione sottoposto a condizione
Fase: 1) PRIMO ADEMPIMENTO: DEPOSITO/ISCRIZIONE DELL'ATTO
Norma: Artt. 2469 e 2470 c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto di trasferimento di partecipazione sottoposto a condizione sospensiva.

Forma dei documenti

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S, sulla posizione del socio la cui partecipazione viene ceduta sotto condizione sospensiva nella sezione INDICAZIONE ANALITICA VARIAZIONI - VARIAZIONE DOMICILIO E ALTRE INFOMAZIONI QUOTA (cod 07) si indica nel campo VINCOLI: “il socio con atto sottoposto a condizione sospensiva ha trasferito la propria partecipazione a …… (indicare l'avente causa).”

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1) .

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Il M.u.i. non assolve l'imposta di bollo dovuta per le istanze di iscrizione nel registro delle imprese relative ai trasferimenti di partecipazioni (cessioni quote) di s.r.l. (conforme interpello Agenzia delle Entrate del Veneto n. 907-16341/2007)

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
21.7.1. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE DI S.R.L. (CESSIONE QUOTE) SOTTOPOSTO A CONDIZIONE SOSPENSIVA - AVVERAMENTO DELLA CONDIZIONE
Capitolo: Trasferimento di partecipazione sottoposto a condizione
Fase: 2) SECONDO ADEMPIMENTO: ISCRIZIONE DEL TRASFERIMENTO AL VERIFICARSI DELLA CONDIZIONE SOSPENSIVA
Norma: Artt. 2469 e 2470 c.c.
Avvertenze: L'amministratore deve presentare la prevista comunicazione descritta ai casi 3.4.1., 3.4.2. e 3.4.4. se, per effetto del trasferimento di partecipazione, la societa' diviene a socio unico, varia l'unico socio o ricostituisce la pluralita' dei soci.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti
  • un atto di ricognizione redatto da notaio o un atto a evidenza pubblica quale puo' essere una sentenza o una aggiudicazione all'asta;

  • dichiarazione di avveramento della condizione resa dal notaio in veste di pubblico ufficiale.

Forma dei documenti

L'atto di ricognizione va prodotto in:

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (4) .

L'atto va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno.

La dichiarazione resa dal notaio in veste di pubblico ufficiale va prodotta in originale informatico, in .pdf/A (ISO 19005-1/2/3), sottoscritto digitalmente dal notaio (art. 21, comma 1, del d.lgs 82/2005), e va allegato selezionando nel campo “Tipo documento” il codice (98) - documento ad uso interno. Il contenuto del documento puo' diversamente essere riportato nel modulo Note.

L'atto a evidenza pubblica va prodotto in

- Copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), sottoscritta digitalmente dal soggetto che presenta l'istanza e che rende la seguente dichiarazione: "La/il sottoscritta/o …………………….., nata/o a ……………. il…………….. dichiara, consapevole delle responsabilita' penali previste ex art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento e' stato prodotto mediante scansione dell'originale analogico e che ha effettuato con esito positivo il raffronto tra lo stesso e il documento originale.” (artt. 22, comma 3, del d.lgs 82/2005 e 4 del d.p.c.m. 13 novembre 2014).

(4) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/“file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/“file”).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S, per traferire la quota all'avente causa.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio o da un componente dell'organo amministrativo oppure, da tutti i contraenti.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo oppure le parti contraenti.

Legittimato:

Il notaio.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (3).

Diritti di segreteria € 30,00.

(3) Il M.u.i. non assolve l'imposta di bollo dovuta per le istanze di iscrizione nel registro delle imprese relative ai trasferimenti di partecipazioni (cessioni quote) di s.r.l. (conforme interpello Agenzia delle Entrate del Veneto n. 907-16341/2007)

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il cedente e/o il cessionario sono soci lavoranti.
Download pdfaA+Aa-
21.1.1. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONI (CESSIONI DI QUOTE) DI S.R.L. PER ATTO TRA VIVI (NOTAIO)
Capitolo: Trasferimento per atto tra vivi
Norma: Artt. 2469 e 2470 c.c.
Avvertenze: L'amministratore deve presentare la prevista comunicazione descritta ai casi 3.4.1., 3.4.2. e 3.4.4. se, per effetto del trasferimento di partecipazione, la societa' diviene a socio unico, varia l'unico socio o ricostituisce la pluralita' dei soci.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto di trasferimento di partecipazione.

Forma dei documenti

- Copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937).

- Copia “informatica” di documento in origine informatico, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (artt. 1, 68 ter e 73 della l. 89/1913 e 1 del r.d.l. 1666/1937). Se al documento in origine informatico vengono allegati documenti in origine cartacei, questi ultimi vanno prodotti in copia “informatica” o copia “scansionata” di documento in origine cartaceo, in .pdf/A (ISO 19005), firmata digitalmente dal notaio dopo aver apposto con forma libera la dichiarazione di conformita' (art. 57-bis della l. 89/1913) (2) .

(2) Definizioni:
Copia informatica di documento in origine cartaceo = copia informatica di documento analogico (ovvero file con contenuto identico a quello del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetto “formato testo”/”file”).
Copia scansionata di documento in origine cartaceo = copia per immagine su supporto informatico di documento analogico (ovvero file con contenuto e forma identici a quelli del documento cartaceo da cui e' tratto, cosiddetta “scansione”).
Copia informatica di documento in origine informatico = copia informatica di documento informatico (ovvero di contenuto identico a quello del documento da cui e' tratto ma con diversa sequenza di valori binari, cosiddetto “formato testo”/”file).

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Distinta firmata digitalmente dal notaio.

Obbligato:

Il notaio.

Termine:

30 giorni dalla data dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1) .

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Il M.u.i. non assolve l'imposta di bollo dovuta per le istanze di iscrizione nel registro delle imprese relative ai trasferimenti di partecipazioni (cessioni quote) di s.r.l. (conforme interpello Agenzia delle Entrate del Veneto n. 907-16341/2007)

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il cedente e/o il cessionario sono soci lavoranti.
Download pdfaA+Aa-
21.1.4. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONI (CESSIONI DI QUOTE) DI S.R.L. PER ATTO TRA VIVI (COMMERCIALISTA)
Capitolo: Trasferimento per atto tra vivi
Norma: Artt. 2469, 2470 c.c. e 36 del d.l. 112/2008, convertito con legge 133/2008, e interpretato dall'art. 14 della l. 183/2011.
Avvertenze: L'amministratore deve presentare la prevista comunicazione descritta ai casi 3.4.1., 3.4.2. e 3.4.4. se, per effetto del trasferimento di partecipazione, la societa' diviene a socio unico, varia l'unico socio o ricostituisce la pluralita' dei soci.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Atto di trasferimento di partecipazione.

Forma dei documenti

Originale informatico (art. 21, comma 1, del d.lgs 82/2005) firmato digitalmente dalle parti contraenti e dal professionista incaricato, convertito in file con estensione .pdf/A (ISO 19005) e marcato temporalmente dopo l'apposizione della firma digitale da parte dell'ultimo contraente. Questo file deve essere allegato con estensione ".rel.p7m" e viene ottenuto dall'Agenzia delle Entrate come ricevuta dell'avvenuta registrazione dell'atto. Esso contiene l'atto di cessione quote e la ricevuta di avvenuta registrazione.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Distinta firmata digitalmente dal commercialista.

Obbligato:

Il commercialista, iscritto alla sezione “A” dell'Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili.

Termine:

30 giorni dalla marcatura temporale dell'atto.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.SI, impresa artigiana. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo AA, modulo intercalare P, riquadro AB, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa con attivita' prevalente di commercio o servizi. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5” registro delle imprese, modulo intercalare P, riquadro AC, per ogni socio lavorante e per ogni coadiutore familiare.
SI, impresa agricola, imprenditore a titolo professionale. Istanza separata e contestuale predisposta con il modulo “S5”, campo “data dichiarazione” e modello IAP.
Per l'Inps rileva solo se il cedente e/o il cessionario sono soci lavoranti.
Download pdfaA+Aa-
21.1.12. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE (QUOTA) DI S.R.L. A SEGUITO DI TRASFORMAZIONE ETEROGENEA
Capitolo: Trasferimento per atto tra vivi
Norma: Art. 2469 c.c..
Avvertenze: L'adempimento e' previsto solo se per effetto della trasformazione eterogenea il soggetto che si trasforma modifica il proprio codice fiscale. La modificazione del codice fiscale e' una notizia che va, infatti, iscritta nel registro delle imprese a cura dell'interessato.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Modulo note per indicare gli estremi d'iscrizione (numero e data di protocollo) dell'atto di trasformazione eterogenea.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dal notaio.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo della societa' che ha per socio il soggetto che si trasforma.

Legittimato:

Il notaio o l'amministratore del soggetto che si trasforma.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1) .

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Il M.u.i. non assolve l'imposta di bollo dovuta per le istanze di iscrizione nel registro delle imprese relative ai trasferimenti di partecipazioni (cessioni quote) di s.r.l. (conforme interpello Agenzia delle Entrate del Veneto n. 907-16341/2007)

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica.
Download pdfaA+Aa-
21.1.3. TRASFERIMENTO DI PARTECIPAZIONE (QUOTA) DI S.R.L. A SEGUITO DI FUSIONE E SCISSIONE
Capitolo: Trasferimento per atto tra vivi
Norma: Artt. 2469, 2470 c.c. e l. 310/1993.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A18.

  • Modulo S.

  • Modulo note per indicare gli estremi d'iscrizione, numero e data di protocollo, dell'atto di fusione o scissione.

  • Distinta firmata digitalmente notaio o da un componente dell'organo amministrativo.

Obbligato:

Il notaio.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo, decorso il termine di 30 giorni suindicato.

Termine:

30 giorni dalla data dall'ultima delle iscrizioni dell'atto di fusione o scissione oppure dalla diversa data stabilita in caso di fusione per incorporazione.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00 (1) .

Diritti di segreteria € 90,00.

(1) Il M.u.i. non assolve l'imposta di bollo dovuta per le istanze di iscrizione nel registro delle imprese relative ai trasferimenti di partecipazioni (cessioni quote) di s.r.l. (conforme interpello Agenzia delle Entrate del Veneto n. 907-16341/2007)

AGENZIA DELLE ENTRATESI, per le s.r.l. fino a 10 soci, solo se si deve comunicare l'ingresso o l'uscita di uno o piu' soci. Modulo S2, codice atto A99, per compilare il modello AA7 integrato nel modulo S del registro delle imprese.
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica.
Download pdfaA+Aa-
3.5.14. VARIAZIONE DELLA SEDE LEGALE O DELLA DENOMINAZIONE DI PERSONA GIURIDICA GIA' ISCRITTA CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE (AMMINISTRATORE, LIQUIDATORE, …) NELLE S.R.L.
Capitolo: Variazioni dei dati della persona giuridica
Norma: Artt. 2383, 2475, 2487 bis, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno

  • Modulo intercalare P

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o da un rappresentante della societa' interessata

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo od ogni rappresentante della societa' interessata

Termine:

Nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti. L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
2.9.13. VARIAZIONE DELLA SEDE LEGALE O DELLA DENOMINAZIONE DI PERSONA GIURIDICA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE (AMMINISTRATORE, LIQUIDATORE, …) NELLE S.P.A.
Capitolo: Variazioni dei dati della persona giuridica
Norma: Artt. 2383, 2487 bis, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno.

  • Modulo intercalare P.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o da un rappresentante della societa' interessata.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo od ogni rappresentante della societa' interessata.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti. L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
3.5.10. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI SOCIO DI S.R.L.
Capitolo: Variazioni di domicilio
Norma: Artt. 2470, 2479 bis, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno.

  • Modulo S, solo “Indicazione analitica delle variazioni”, per modificare il domicilio del socio.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dal socio interessato.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo o il socio interessato.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
3.5.8. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI PERSONA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE (AMMINISTRATORE, SINDACO, LIQUIDATORE, ECC.) NELLE S.R.L.
Capitolo: Variazioni di domicilio
Norma: Artt. 2400, 2463, 2475, 2487 bis, 2615 ter c.c.
Condizioni di legge: Adempimento previsto solo nel caso il soggetto non sia anche socio unico oppure socio, vedi i paragrafi successivi 3.5.9 e 3.5.10.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto: nessuno.

  • Modulo intercalare P.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dall'interessato.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo o l'interessato.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendentiModello V
SI, impresa artigianaModello V
Per l'Inail rilevano solo i legali rappresentanti e consente l'inserimento di un solo nominativo. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
3.5.9. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI SOCIO CHE E' ANCHE AMMINISTRATORE, LIQUIDATORE O SOCIO UNICO NELLE S.R.L.
Capitolo: Variazioni di domicilio
Norma: Artt. 2463, 2470, 2475, 2479 bis, 2487 bis, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno.

  • Modulo S2.

  • Modulo intercalare P per modificare il domicilio dell'amministratore, liquidatore o socio unico.

  • Modulo S, solo “Indicazione analitica delle variazioni”, per modificare il domicilio del socio.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dal socio interessato.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo o il socio interessato.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, impresa con dipendentiModello V
SI, impresa artigianaModello V
Per l'Inail rilevano solo i legali rappresentanti e consente l'inserimento di un solo nominativo. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
2.9.8. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI PERSONA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE (AMMINISTRATORE, SINDACO, LIQUIDATORE, …) NELLE S.P.A.
Capitolo: Variazioni di domicilio
Norma: Artt. 2383, 2400, 2487bis, 2615 ter c.c.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno.

  • Modulo intercalare P.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo o dall'interessato.

Legittimato:

Ogni componente dell'organo amministrativo o l'interessato.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato o se PMI innovativa.

Diritti di segreteria € 30,00, esente se start up innovativa e, per i primi cinque anni, se incubatore certificato.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti. L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
19.2.6. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI PERSONA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE DI AZIENDA SPECIALE DI ENTE LOCALE
Capitolo: Variazioni di indirizzo
Norma: artt. 2331, c.c., 31, 113 bis, 114, 123 d.lgs 267/2000 e circolare del Ministero dello Sviluppo economico n. 3669/c del 15 aprile 2014
Condizioni di legge: I consorzi fra enti locali che gestiscono servizi pubblici locali privi di rilevanza economica devono applicare in via esclusiva la disciplina dettata per le aziende speciali.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

nessuno

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno

  • Modulo intercalare P

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante o dall'interessato

Legittimato:

ogni legale rappresentante o l'interessato

Termine:

nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 30,00

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti.L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
19.3.8. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI PERSONA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE DI CONSORZIO DI COMUNI E DI PROVINCE
Capitolo: Variazioni di indirizzo
Norma: artt. 2331, c.c., 31, 114, 123 d.lgs 267/2000

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

nessuno

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno

  • Modulo intercalare P

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante o dall'interessato

Legittimato:

ogni legale rappresentante o l'interessato

Termine:

nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 30,00

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti.L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
19.1.8. VARIAZIONE DEL DOMICILIO DI PERSONA GIA' ISCRITTA, CHE RIVESTE UNA CARICA SOCIALE DI ENTE PUBBLICO (NON COSTITUITO IN FORMA DI SOCIETA')
Capitolo: Variazioni di indirizzo
Norma: artt. 2093, 2201 c.c. e 12 d.p.r. 581/1995

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

nessuno

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto nessuno

  • Modulo intercalare P

  • Distinta firmata digitalmente da un legale rappresentante o dall'interessato

Legittimato:

ogni legale rappresentante o l'interessato

Termine:

nessuno

Importi:

Imposta di bollo € 65,00; Diritti di segreteria € 30,00

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
I.N.A.I.L.SI, se ha assunto dipendenti, solo per i legali rappresentanti.L'Inail consente l'inserimento di un solo nominativo, la variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.Modello V
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica---
Download pdfaA+Aa-
8.2.11. VARIAZIONE DELLA RESIDENZA DEL SOCIO DI SOCIETA' SEMPLICE
Capitolo: Variazioni di indirizzo
Norma: Art. 18 d.p.r. 581/1995.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Modulo intercalare P compilato al riquadro relativo al domicilio.

  • Distinta firmata digitalmente da un socio amministratore o dal socio che varia la propria residenza.

Obbligato:

Ogni socio amministratore.

Legittimato:

Il socio che varia la propria residenza.

Termine:

30 giorni dalla data dell'evento.

Importi:

Imposta di bollo € 59,00.

Diritti di segreteria € 18,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Per l'Inail rileva solo la modificazione del socio - legale rappresentante. L'Inail consente l'inserimento di un solo legale rappresentante. La variazione quindi rileva se riguarda tale nominativo.
SI, impresa con dipendenti. Modello V.
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
Download pdfaA+Aa-
6.2.1. CESSIONE DEI RAPPORTI GIURIDICI TRA BANCHE E ALTRI SOGGETTI FINANZIARI DI S.P.A. O S.R.L. O COOPERATIVA
Capitolo: Varie - altre attivita'
Norma: Artt. 58 d.lgs 385/1993 e 4 l. 130/1999.
Condizioni di legge: Il registro delle imprese competente e' quello della provincia in cui e' situata la sede legale della banca cessionaria.
Avvertenze: La banca cessionaria da' notizia dell'avvenuta cessione mediante iscrizione nel registro delle imprese e pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana. La Banca d'Italia puo' stabilire forme integrative di pubblicita'.

ENTI

DOCUMENTAZIONE

SOGGETTI / TERMINI / IMPORTI

REGISTRO DELLE IMPRESE

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA PRATICA REGISTRO IMPRESE

Tipo documenti

Nessuno.

PRATICA REGISTRO IMPRESE DA ISTRUIRE

Modulistica
  • Codice atto A99.

  • Modulo S2, inserendo nel riquadro 20, “Altri atti e fatti soggetti a iscrizione e a deposito”, tipo atto/fatto [001] “Altri atti e fatti” e nella “Descrizione Atto/Fatto” inserire la seguente dizione: “Comunicazione effettuata ai sensi dell'art. 58 del d.lgs 385/1993, … seguita dal testo descrittivo dell'operazione”.

  • Distinta firmata digitalmente da un componente dell'organo amministrativo del soggetto cessionario.

Obbligato:

Ogni componente dell'organo amministrativo del soggetto cessionario.

Termine:

Nessuno.

Importi:

Imposta di bollo € 65,00.

Diritti di segreteria € 90,00.

AGENZIA DELLE ENTRATENon sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.A.I.L.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---
I.N.P.S.Non sono previsti adempimenti da assolvere con ComUnica. ---